CISLAGO – Va avanti la lenta crescita dei contagi anche a Cislago, sul territorio del basso varesotto: oggi +1 che porta il totale dei casi confermati a 23, dall’inizio dell’epidemia. Le autorità comunali, ad iniziare dal sindaco Gianluigi Cartabia, tengono la situazione sotto stretto monitoraggio e sono a disposizione delle persone che si trovano in quarantena per offrire il supporto necessario e richiesto. Fuori Cislago sono senz’altro i dati dei tamponi nelle case di riposo, le rsa, a tenere (relativamente) alto il numero dei contagi in provincia di Varese. Per quanto riguarda Saronno si arriva a 121 persone contagiate, +3 oggi.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

(foto archivio: il sindaco di Cislago, Gianluigi Cartabia)

18042020

Comments are closed.