LIMBIATE – La maggiore disponibilità di mascherine ha permesso al comune di Limbiate di passare alla distribuzione porta a porta agli over 70 delle mascherine.

Con la fornitura limitata ricevuta da Regione Lombardia, l’amministrazione era riuscita ad organizzare una distribuzione delle mascherine attraverso i supermercati, le tabaccherie e le edicole, riservando la consegna al domicilio agli over 65 che effettuavano la prenotazione telefonica.

Nei giorni scorsi il comune di Limbiate ha ricevuto però nuove disponibilità: 9.000 mascherine dalla protezione civile regionale e 3.000 mascherine da un esercizio commerciale cinese presente in città. Ha così potuto organizzare la consegna al domicilio a tappeto per gli over 70: i cittadini di età compresa tra i 65 e i 70 anni potranno continuare a prenotarla qualora non ne avessero già una.

Sono trenta volontari ad effettuare la consegna già dalla giornata di oggi 18 aprile. Ieri, infatti, le mascherine sono state imbustate e da questa mattina i volontari sono porta a porta: suonano al campanello e rimangono al cancello ad attendere di effettuare la consegna, oppure lasciano il materiale nella casella della posta.

18042020

(nella foto: i volontari imbustano le mascherine)