TURATE – Incidente sul lavoro questa mattina a Turate: un operaio di 36 anni è rimasto ustionato. L‘allarme è scatto alle 9 in una ditta di via Carlo Cattaneo, sul posto sono accorsi i vigili del fuoco del distaccamento saronnese con i carabinieri della Compagnia di Cantù e una ambulanza della Croce azzurra di Rovellasca. In un primo momento si è temuto per le condizioni del ferito ed è stata fatta arrivare anche l’automedica proveniente dall’ospedale Sant’Anna di San Fermo della Battaglia nel Comasco, dove poi il paziente è stato ricoverato. Non risulta in pericolo di vita; ha riportato bruciature alle mani, alle braccia ed anche al viso.

I militari dell’Arma con i pompieri hanno ricostruito quel che è successo: all’origine di tutto vi sarebbe stato un corto circuito di un quadro elettrico, sul quale si stava compiendo un intervento di manutenzione. Sul posto anche i tecnici di Ats Insubria, per gli accertamenti di loro competenza.

(foto archivio)

20042020