LIMBIATE – Quattro violazioni accumulate con una sola uscita.

E’ successo sabato 18 aprile ad un 40enne limbiatese di origini albanesi, fermato in via Stelvio mentre era alla guida della sua Ford Focus. La pattuglia dei vigili bloccava le auto per i controlli legati alle uscite in tempo di emergenza sanitaria e quando ha intimato l’alt alla Ford Focus, quest’ultima tentava la fuga. Dopo averlo bloccato, gli agenti si accorgevano subito dell’evidente stato di ebrezza del conducente e lo accompagnavano al comando di piazza Cinque Giornate per sottoporlo al test: il tasso alcolemico risultava quattro volte superiore a quanto consentito dalla legge.

Da ulteriori controlli, il 40enne risultava privo di patente di guida e privo di una motivazione urgente che giustificasse il suo allontanamento dal domicilio, come previsto dal DPCM emesso per il contenimento del coronavirus. Nei confronti dell’uomo sono quindi scattati diversi provvedimenti: la denuncia e il sequestro del veicolo per guida in stato di ebrezza, la sanzione amministrativa per mancata esibizione della patente, la denuncia per resistenza a pubblico ufficiale e la violazione amministrativa delle misure previste in questo periodo di emergenza sanitaria.

20042020

1 commento

Comments are closed.