GERENZANO – SARONNO Il tradizionale pellegrinaggio del primo maggio che da anni la comunità di Gerenzano vive, non solo come una tradizione che si tramanda di generazione in generazione, ma come un momento atteso per affidare alla Beata Vergine dei Miracoli le famiglie e la comunità intera, a maggior ragione quest’anno, nell’emergenza mondiale che stiamo vivendo, si svolgerà anche se in una modalità del tutto diversa.

Il parroco don Franco, con don Claudio e il sindaco Ivano Campi, in rappresentanza della comunità religiosa e civile, hanno deciso di effettuare il pellegrinaggio partendo dall’oratorio alle 9 di venerdì primo maggio, attraversando a piedi le vie del paese Via Oratorio, Duca degli Abruzzi, Fagnani, Manzoni, Carducci e il tratto di Varesina che unisce Gerenzano a Saronno, giungendo in Santuario dove ai piedi della Beata Vergine dei Miracoli affideranno tutta la comunità intera che sarà invitata a seguire dalle proprie case recitando in contemporanea con sacerdoti e sindaco il Santo Rosario.

(alcune immagini delle passate edizioni)

22042020