SARONNO – Rifiuti abbandonati, o forse sarebbe meglio dire sparsi lungo la tangenzialina che corre tra Saronno e Ceriano. Ad accorgersi dell’ennesimo episodio di degrado alcuni saronnesi che hanno segnalato il problema dell’Amministrazione comunale. I sacchi di spazzatura indifferenziata con sono stati abbandonati in una piazzola con parte del loro contenuto sparso sulla strada. Nel giro di qualche ora è stato risolto il problema con il rapido intervento di una squadra di Econord ed Amsa. Sul posto anche gli ispettori ambientali che hanno fatto un controllo per cercare elementi per cercare di risalire al “proprietario” dei rifiuti che, se identificato, rischia una salata sanzione. “Nemmeno il lockdown – spiega l’assessore all’Ambiente Gianpietro Guaglianone – ci ha aiutato a contenere il degrado in questa arteria esterna alla città importante per la circolazione quanto isolata e quindi vittima di questi episodi. L’attenzione e la collaborazione con la Provincia di Como, competente per la pulizia, e con il Comune di Ceriano Laghetto prosegue ma purtroppo non è possibile garantire un monitoraggio continuo”.

24042020

2 Commenti

  1. Benissimo, vorrei anche portare a conoscenza della comunità, nonché del amministrazione comunale, il degrado che c è sui binari ormai dismessi tra Introini e Saronno. Gli abitanti tagliano i rami dei loro alberi e li lasciano sulla massicciata a lato dei binari.. Forse pensano che siano un elemento di decoro? Sono sicura che i loro giardini siano lindi e ordinati… Hanno un minimo di rispetto del bene comune? Oltre naturalmente alla sporcizia abbandonata.

Comments are closed.