SARONNO – “Oggi, per la prima volta, abbiamo a disposizione i dati di Varese (anche se riferito al 19 aprile). Il numero dei tamponi effettuati in provincia di Varese è rimasto praticamente trascurabile fino alla fine di marzo”.

Sono le parole del consigliere regionale Samuele Astuti che quotidianamente analizza i dati relativi al contagio da coronavirus.
“La messa in opera di una raccolta dei dati epidemiologici precisa e sistematica e diffusa sul territorio (senza lasciare aree scoperte) è necessaria premessa alla fase di ripresa delle attività. I dati relativi alla provincia di Varese indicano quanti pochi tamponi siano stati fatti in questa area. Non possiamo lasciare delle aree scoperte perché sarebbero esposte a un rischio maggiore al momento della ripresa”.

Chiara l’analisi politica: “È indispensabile condurre con continuità e rapidità un’analisi come questa sulla situazione della Regione Lombardia per capire le cause dei contagi che si stanno verificando a quasi due mesi dell’inizio del lockdown : se non si capisce qual è la ragione di un così continuo e persistente contagio non si potrà affrontare con serietà e serenità l’approccio alla fase due”.

26042020

17 Commenti

  1. Parlare di fase 2 in Lombardia è un azzardo che può essere pagato a carissimo prezzo . Chi autorizzerà l’apertura deve esserne cosciente . La lombardia non è in grado di riaprire e gestire questa situazione

  2. Follia pura riaprire , siamo in piena fase uno con l’organizzazione sanitaria in totale stato di caos . La sinistra si opponga a questo azserdo

  3. A saronno e Lombardia in generale la situazione peggiora .. diciamoci la verità.., siamo ancora in pieno collasso, dove vogliamo andare adesso ?

  4. Giochiamo a fare la Lombardia efficiente sulla pelle della gente? La Lombardia non è in grado di uscirne ora come ora , non ha persone in grado di risolvere i problemi

  5. Riapertura? Per il resto d’Italia magari , la lombardia è meglio che abbassi le orecchie ancora per un po’

  6. C’era una volta la Lombardia, basta con questa strloria della prima della classe in Italia . Questa regione supponente deve farsi un bagno di umiltà, giù a capo chino

  7. Lombardia ridicola , finito il tempo di fare i gradassi , imparate dai meridionali questa volta

  8. La solidarietà nazionale nei confronti della Lombardia qui espressa è davvero commovente….. Soprattutto accusando i politici locali e il popolo lombardo apostrofandolo in ogni modo….. Il milanese si ammala perche e in giro….. Ma lo sapete quante aziende in deroga con comunicazione al prefetto stanno lavorando?…… La Lombardia ha sempre aiutato tutti…. Da lombardo ringrazio tutti per come ci state ripagando….. Complimenti non solo i politici che ci guidano…. Ma per voi anche il popolo lombardo è inetto…..

    • Basta

      guarda che chi ha esagerato in polemiche è stata proprio la nostra Regione. Risultati nella gestione sembrerebbero abbastanza brutto. Ast insubria pare addirittura che abbia (volutamente) omesso i reali numeri sui contagi.
      Per il resto la Lombardia è stata MOLTO aiutata, medici ed infermieri volontari da tutta Italia e dal mondo. E’ la Regione che ha ricevuti la maggior quantità di risorse da Protezione Civile. Forse un pò meno spocchia e non cercare di usare il momento per propaganda avrebbe aiutato.

    • perché non è così??? basta vedere chi ha votato….la miglior sanità italiana, si sono visti i risultati. Sicuramente la più cara visto il sistema misto pubblico/privato e la meno efficiente di prevenzione

  9. I dati statistici hanno sempre espresso delle verità. Avere capacità di leggere questi dati significa sapere ed agire di conseguenza e questa è una prerogativa del popolo lombardo che è formato non solo da lombardi ma anche da persone radicate da anni in Lombardia perché provenienti da tutta Italia. La grandezza di questa terra lombarda è frutto delle capacità, delle competenze e dei sacrifici di tutti i residenti che ci tengono a vivere in una Comunità umana e priva di sentimenti discriminatori. Oggi nel Governo Regionale si sono manifestate crepe enormi nell’affrontare questa pandemia e l’efficienza lombarda è stata minata e sminuita per l’esacerbazione politica leghista esistente.

  10. Su 9 commenti 6 scritti dalla stessa persona, se non ti piace la Lombardia quando si potrà circolare vai via, in Emilia ti aspettano con le braccia aperte.

    • Ah ecco se i punti di vista non piacciono e` questa la risposta.
      Aspetta che ti scrivo un commento vero.

      Brava Regione ❗❤❤❤
      Avete lavorato in modo straordimario??❤??❤ Bravi tutti❗❤

      • Ma le dove vive?
        La Lombardia è una grande regione, se la politica lombarda avrà sbagliato magistratura indagherà e punira chi ha sbagliato!
        Se odia così tanto la Lombardia cambi regione non ne sentiremo la mancanza

    • Condivido basta vedere con il pc, 6 commenti con lo stesso stile di punteggiatura, mi dispiace l’abbiamo beccato, riprovi sarà più fortunato.

Comments are closed.