SARONNO – A causa dell’emergenza sanitaria Covid 19 Saronno Servizi, che sta garantendo il funzionamento di tutti i servizi attraverso modalità digitale, comunica che ha deciso di sospendere le attività lavorative non strettamente necessarie alla fornitura del servizio acquedotti.

Comunica pertanto che le letture dei contatori acqua previste per il mese di aprile 2020 non saranno effettuate dagli operatori a casa dei cittadini al fine di evitare il più possibile i contatti e la diffusione del virus, ma saranno sostituite da nuove procedure di autolettura.

Tra i vari servizi per gli utenti è stato attivato anche un servizio whatsapp al 3201465956 per facilitare la trasmissione dei dati entro il 30 aprile.

Ecco come comunicare i numeri del contatore.

  • collegandosi al sito Internet “Lettura contatore online” seguendo le procedure richieste.
  • inviando una email all’indirizzo [email protected] riportando il numero contratto (lo trovi in alto a destra prima pagina della bolletta),il cognome del titolare del contratto, la lettura espressa in metri cubi, la data della rilevazione ed eventualmente una foto leggibile del contatore in allegato.
  • telefonicamente ai numeri 02 96 288 223 – 4 seguendo le procedure richieste dall’operatore
  • inviando un messaggio WhatsApp al numero +39 320 146 5956, riportando il numero del contratto (si trova in alto a destra prima pagina della bolletta), il cognome del titolare del contratto, la lettura espressa in metri cubi, la data della rilevazione e una foto leggibile del contatore in allegato.

Nella comunicazione dei numeri è utile allegare, ove possibile, anche una fotografia del contatore, scrivendo anche i propri recapiti telefonici, per essere ricontattati qualora necessario dagli operatori di Saronno Servizi S.p.A. A tutti gli utenti che non avranno la possibilità di comunicare la propria lettura sarà fatturato un consumo in acconto (basato sui consumi stimati, da verificare in eventuale compensazione a debito o credito nella
successiva lettura).

28042020

3 Commenti

  1. Avrei una domanda, visto l’insistenza e la scadenza di indicare a fare l’autolettura.
    Gli operatori che non passano per le case, significa che non lavorano o lavorano meno e sono pagati meno o sono pagati per non lavorare come sempre?
    Mi chiedevo se quest’anno, con questa nuova modalità di autolettura, ci sono costi in meno e un risparmio per la società?
    Se ci fosse un risparmio, si potrebbero pagare le autoletture fatte dagli utenti o le non letture fatte dagli operatori a secondo dei punti di vista.

  2. Certo che SaronnoServizi che da’ comunicazione il 28 aprile di una cosa che scade 48 ore dopo…

Comments are closed.