MILANO – Il numero dei questionari compilati tramite la app AllertaLom della Regione Lombardia in relazione all’emergenza Covid è vicino a quota 3 milioni. Lo ha detto il vicepresidente della Regione Lombardia, Fabrizio Sala, nel suo punto giornaliero sull’emergenza sanitaria. “Abbiamo superato 1,2 milioni di cittadini che hanno scaricato l’app ‘AllertaLOM’ e siamo quasi a 3 milioni di questionari compilati” ha detto il vicepresidente. “Chiediamo ai cittadini lombardi – ha proseguito – lo sforzo di compilare tutti i giorni il questionario anche se non cambiano i sintomi. È importante che lo facciate e comunichiate anonimamente i sintomi. Sono dati importanti per avere una fotografia attuale e per verificare come evolvono i sintomi legati al Covid-19”.

Dopo aver precisato che i dati raccolti sono di tipo statistico
e non sanitario, il vicepresidente ha ribadito che “gli utenti
che hanno almeno due sintomi sono diminuiti dal 6 aprile a oggi”. “Durante la “fase 2″ che inizierà il 4 maggio – ha spiegato – avere i questionari compilati servirà a capire come si evolve la diffusione del contagio”. Commentando i dati della giornata, il vicepresidente ha rilevato che “siamo a 680 persone in terapia intensiva: rispetto al 3 aprile sono più che dimezzate, visto che, allora, avevamo circa 1400 persone ricoverate. Le misure del lockdown hanno funzionato, ci siamo comportati bene, i lombardi hanno reagito in maniera esemplare alle regole”.

28042020