SARONNO – Non solo mercato del mercoledì: da piazza Repubblica confermano l’adesione alla sperimentazione regionale e quindi venerdì 1 maggio in Cassina Ferrara dalle 8.30 alle 13 ci sarà il mercato rionale e quello contadino in piazza Mercanti è in programma sabato 2 maggio dalle 8.30 alle 13.

Tale riapertura dell’attività sarà concessa solo nel rispetto delle misure di prevenzione igienico-sanitarie e di sicurezza qui elencate:
· sarà delimitato il perimetro esterno dell’area interessata, così da avere un unico varco di accesso separato da quello dell’uscita dall’area stessa;
· presenza della segnaletica che indirizzi la clientela verso il varco di accesso e verso il varco di uscita;
· accesso contingentato al fine di limitare la concentrazione di persone, con misurazione della temperatura corporea dei clienti prima dell’accesso all’area mercato. Se la temperatura sarà superiore o uguale a 37.5°C, i soggetti saranno invitati a tornare presso le loro abitazioni;
· l’accesso all’area di mercato, al fine di limitare al massimo la concentrazione di persone, è consentito ad un solo componente per nucleo familiare, fatta eccezione per la necessità di recare con sé minori di anni 14, disabili o anziani;
· messa a disposizione dei clienti, a cura degli operatori, di idonee soluzioni igienizzanti per mani e guanti;
· rispetto del distanziamento di almeno un metro tra una persona e l’altra col divieto di assembramenti e uso di mascherine protettive;
· distanziamento dei banchi del mercato di almeno tre metri e presenza di non più di due operatori commerciali alla vendita.

(foto archivio)

2 Commenti

    • Mi scusi…. Ma gli ambulanti non hanno diritto di lavorare? Imput e nazionale non comunale….. Quando uno va al supermercato che tra le altre cose è un posto chiuso… Non è forse uguale?

Comments are closed.