CARONNO PERTUSELLA – Merito del “ponte” che magari ha portato ad un rallentamento nell’inserimento dei dati nel database regionale, oppure sta davvero avvenendo quello che tutti auspicano, ovvero un forte rallentamento dei contagi da coronavirus nella zona? L’interrogativo è d’obbligo, anche perchè sono le stesse autorità regionali – l’assessore al Welfare, Giulio Gallera, l’ha detto tante volte – a mettere in guardia dal dare troppo “peso” ai dati giornalieri, invitando a guardare sempre ad una prospettiva di più giorni. E comunque, gli ultimi dati disponibili, aggiornati alla sera del 2 maggio, fanno riferimento in zona “solo” ad un +2, entrambi i casi riguardano Caronno Pertusella. Mentre Saronno, dopo diversi giorni di crescita costante (ed anche significativa) per almeno 24 ore è rimasto fermo.

Ecco il riepilogo (tra parentesi il dato del giorno prima in caso di variazioni):

Saronno 176
Uboldo 16
Origgio 33
Caronno Pertusella 81 (79)
Gerenzano 26
Cislago 26

L’attesa è ora rivolta al tardo pomeriggio, quando da Regione Lombardia giungerà il prossimo aggiornamento.

(foto archivio: cerimonia davanti al Municipio di Caronno Pertusella, con il sindaco Marco Giudici)

03052020