SOLARO – E’ un movimentato episodio sul quale ora indagano i carabinieri della Compagnia di Rho quello avvenuto domenica mattina in via Galvani a Solaro: un ragazzo del posto, di trent’anni, è finito all’ospedale di Desio – a soccorrerlo l’equipaggio di una ambulanza della Misericordia Arese – con alcune ferite alle braccia ed alle gambe. A quanto pare, si aggirava in strada in stato confusionale. A quanto pare all’origine di tutto vi sarebbe stata una caduta, nel corso di una lite, a quanto pare con una donna.

Il diretto interessato non sarebbe stato in grado di riferire dell’accaduto: i militari dell’Arma si riservano dunque di interrogarlo appena possibile, per chiarire con precisione i contorni della vicenda. Come detto, è stato trasferito al nosocomio di Desio, al momento del ricovero non è risultato in pericolo di vita.

(foto archivio: una pattuglia dei carabinieri. Le indagini sono in corso per chiarire i contorni della vicenda, che per ora restano nebulosi)

03052020

1 commento

Comments are closed.