SARONNO – Sono scattate nella notte le manette per un 49enne saronnese accusato di diversi reati di natura sessuale su minori. L’arresto è avvenuto al termine di una lunga indagine dei carabinieri della compagnia di Saronno guidata dal capitano Pietro Laghezza che ha coordinato il Nucleo operativo e Radiomobile guidata da Andrea Abis che hanno raccolto testimonianze e diversi elementi a carico del 49enne.

Tra le accuse mosse al saronnese, che in passato aveva già avuto problemi con la legge, anche quella di spaccio di sostanze stupefacenti. Secondo quanto emerso in questi prime ore coinvolti nella vicenda, come vittime, ci sarebbero alcuni minorenni che avrebbero avuto rapporti sessuali con il saronnese. Agli atti anche materiale pedopornografico trovato su dispositivi di proprietà del 49enne.

Una vicenda molto delicata le cui indagini si sono svolte negli ultime mesi nel massimo riserbo proprio per tutelare i ragazzi coinvolti. I frutti sono però arrivati questa notte quando i militari hanno provveduto all’arresto del saronnese che si trova ora in carcere.

06052020

4 Commenti

  1. Saronnesi medi vi fate sentire solamente quando si parla di vandalismo o di proteste pacifiche?

Comments are closed.