UBOLDO – E’ arrivato da Legnano in bicicletta ed è stato sorpreso in zona di spaccio da una pattuglia della polizia locale del comando unificato di Uboldo-Origgio: ecco quanto accauto nel pomeriggio dell’altro giorno.

Gli agenti, che tenevano d’occhio il parco comunale uboldese nella zona dove talvolta si posizionano i “pusher”, hanno notato la presenza dei ciclista e sono intervenuti per un controllo: trentenne, già noto come consumatore di stupefacenti, a quanto pare le spiegazioni sulla sua presenza ad Uboldo non devono essere state molto convincenti, visto che è stato multato con una sanzione da 373 euro per il mancato rispetto delle norme che limitano gli spostamenti per l’emergenza coronavirus, come misura per contrastare la diffusione dei contagi. E’ vero che il lockdown è stato parzialmente ridotto ma gli spostamenti devono comunque avvenire con motivazioni valide.

(foto archivio: la polizia locale sta tenendo sotto osservazione le aree verdi ed il movimento dei ciclisti)

09052020

1 commento

Comments are closed.