SARONNO – Nel primo weekend della Fase 2, con più gente in giro e nuovi controlli (e multe) della polizia locale, si è registrato un dato tutto sommato modesto, dei contagi da coronavirus. Bene sottolinearlo, comunque: il dato attuale fa riferimento, per i tempi di incubazione della malattia, a persone che sono state contagiate fra i 10 ed i 15 giorni fa. Ma restiamo al presente. Sabato a Saronno si era registrato un +2, oggi +1 per un totale di 216 persone colpite dal virus dall’inizio della pandemia.

Nel Varesotto dato molto “leggero”, complessivamente +18, e pochi casi anche nel comasco ed in Brianza. In Lombardia, d’altra  parte, con meno di trecento contagi in un giorno, si è registrato il dato più basso da molto tempo a questa parte.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus:

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

10052020