SARONNO – E’ iniziato stamattina alle 945 dal campo da calcio dello stadio comunale Colombo Gianetti il monitoraggio del territorio realizzato dalla compagnia cittadina dei carabinieri guidati dal capitano Pietro Laghezza con il Nucleo elicotteri carabinieri di Orio al Serio (Bergamo).

 

Alle 9,30 il capitano Laghezza è salito sull’elicottero che ha sorvolato l’area della compagnia che ha sede in via Manzoni. L’intervento della durata di circa un’ora è iniziato con diverse passaggi sulla città di Saronno e il relativo comprensorio. Particolare attenzione è stata dedicata alle aree verdi soprattutto quelle con problemi legati allo spaccio di sostanze stupefacenti. Nel dettaglio particolare attenzione è stato dedicato al parco del Rugareto a partire dalla zona di Cislago.

Qui il servizio si è spostato nel tradatese ed anche qui sono stati realizzati sopralluoghi ad hoc sulle aree verdi soprattutto quelle più critiche sul fronte della sicurezza, come l’area di Pianbosco, dove sono più intensi i servizi “a terra” dei carabinieri contro lo spaccio. Non è mancato l’atterraggio in piazza del mercato.

1 commento

  1. risultati di questa bella gita?
    NIENTE come al solito
    Complimenti per le migliai di Euro spesi

Comments are closed.