SARONNO – Manutenzioni in corso al campo di softball di via De Sanctis a Saronno, obiettivo del presidente Piero Bonetti e dei suoi collaboratori è quello di farsi trovare pronti nel caso, come tutti sperano, la situazione sanitaria dell’emergenza coronavirus consentirà di partire con il campionato di serie A, per ora il via è previsto sabato 13 giugno. Ci sarà anche l’Inox Team Saronno, la società ha infatti deciso (la federazione ha lasciato libertà ai singoli club, di prendere parte o meno a questa stagione, che comunque non produrrà retrocessioni) di partecipare all’annata 2020, che si annuncia per tutti molti difficile.

Una serie A che è stata struttura in due gironi di regular season, su base territoriale, per ridurre le trasferte ma alla quale non è detto che tutte le squadre prendano parte, soprattutto quelle che fanno ricorso a molte giocatrici provenienti dall’estero (e che verosimilmente quest’anno non ci saranno) potrebbero dare forfait.

(foto archivio: una veduta dall’alto del campo di softball di Saronno)

11052020