Home ilSaronnese Cislago Bagarre a Cislago, consigliere Lega pensa alle dimissioni. Campanella: “Vincerà la lealtà”

Bagarre a Cislago, consigliere Lega pensa alle dimissioni. Campanella: “Vincerà la lealtà”

730
2

CISLAGO – “Sono certa che vincerà la lealtà, la trasparenza e la coerenza. Quando è troppo è doveroso mettere fine”. E’ il commento dell’ex assessore Marzia Campanella alla notizia circolata nelle ultime ore secondo cui, il consigliere comunale di maggioranza Elisa Turconi stia pensando alle dimissioni perché non più in linea con il gruppo che guida il paese.

“Sono certa, conoscendola bene, che anche Elisa sceglierà la strada giusta – continua Campanella – Anche per lei i Valori sono importanti e quello che è successo la sta facendo riflettere e soprattutto le sta dando molte conferme a quei dubbi e incertezze che entrambe avevamo. Sono sicura che anche lei si libererà da questo insostenibile peso. L’onestà, la correttezza e la trasparenza, prima o poi hanno la meglio!”.

Quella della maggioranza di Cislago è una crisi iniziata con le dimissioni da assessore e consigliere comunale Marzia Campanella e acuita dalla scelta della sua sostituta nell’assemblea cittadina Elisa Bianco di passare alla lista d’opposizione guidata dall’ex vicesindaco Luciano Lista.

Al momento maggioranza ed opposizione hanno 6 voti ciascuno con il proprio voto il primo cittadino Gianluigi Cartabia potrebbe arrivare a fine mandato. Ma ora la nuova doccia fredda con le dichiarazioni della consiglieri leghista Elisa Turconi che ha parlato di dimissioni. Diversi gli scenari possibili che potrebbero portare anche al commissariamento di Cislago che come tutti i comuni si trova a vivere un momento delicato legato all’emergenza coronavirus.

18052020

2 Commenti

  1. già con la situazione attuale non c’è ne sarebbe bisogno ma, se fosse confermato, vediamo cosa diranno poi Pellicini e Borghi … immagino che sono tutte questioni di “personalismi”

  2. la Lega non si smentisce mai…quando ci sono i problemi gravi da risolvere…da le dimissioni!! E la Lombardia diventa peggio dell’Africa…

Comments are closed.