SARONNO – Ha attirato l’attenzione dell’intero quartiere, rimasto con il fiato sospeso per tutta la durata dei soccorsi, la mobilitazione legata alla caduta dal secondo piano di un 89enne con problemi di mobilità. E’ successo intorno alle 18.

Immediato l’allarme lanciato dai vicini di casa che hanno fatto accorrere due mezzi dei vigili del fuoco, l’ambulanza della Croce Azzurra di Rovello Porro e l’elisoccorso. Per oltre un’ora il personale sanitario ha prestato le prime cure all’uomo trasferito alle 19 all’ospedale Niguarda in gravi condizioni. Sul posto anche i carabinieri della compagnia di Saronno che si stanno occupando di chiarire cosa sia successo. Secondo quanto raccolto con le prime testimonianze l’uomo sarebbe caduto dal proprio balcone situato al secondo piano.

Sul posto richiamati dai mezzi di soccorso e di pronto intervento moltissimi residenti del quartiere Prealpi e persone anche arrivate dalla vicina Rovello Porro. Grande preoccupazione per le sorti dell’uomo. Presente anche la polizia locale del comando di piazza Repubblica di Saronno che ha collaborato a coordinare l’atterraggio dell’elisoccorso.

(per le foto si ringraziano i nostri lettori)