SARONNO / CARONNO PERTUSELLA – La data prevista è quella di sabato 13 giugno, che d’altra parte appare ormai dietro l’angolo. Anche alla luce delle prescrizioni per la disputa in sicurezza delle partite, contro la diffusione del coronavirus, sarà davvero possibile fare partire la serie A di softball? Argomento che interessa da vicino Inox Team Saronno e Rheavendors Caronno che non vedono l’ora di assistere alle gare ed al taglio del nastro della stagione.

E’ in corso il confronto fra i dirigenti dei club e la Fibs, la Federazione italiana baseball e softball e già oggi dovrebbe essere presa una decisione: se confermare la data di metà giugno, se spostarla magari di qualche settimana o se rinunciare del tutto a questa stagione 2020, iniziando a pensare alla prossima. Comunque sia, è già stato stabilito che non ci saranno retrocessioni e che non vi saranno sanzioni per i team che magari non se la sentissero di prendere parte al campionato.

21052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.