CARONNO PERTUSELLA – La lunga attesa è finita: ieri pomeriggio agli ordini del riconfermato allenatore Argenis Blanco la Rheavendors Caronno, serie A, è tornata sul diamante per iniziare la preparazione in vista del campionato, il cui inizio è per ora fissato sabato 13 giugno. La decisione della ripresa è stata presa dai dirigenti caronnese, dopo il via libera da parte della Fibs, la Federazione italiana baseball e softball che ha fissato le regole per allenarsi in sicurezza, nel rispetto delle norme della Fase 2 dell’emergenza coronavirus.

Quella caronnese è una delle primissime squadre sportive a tornare in attività dopo il lungo stop legato alla situazione sanitaria che si è venuta a creare per il coronavirus. Al gruppo devono ancora unirsi le due straniere, la venezuela Yuribi Alicart, e Karla Claudio, di Puerto Rico, che si trovano ancora nel continente americano, dovrebbero arrivare in Italia – collegamenti aerei permettendo – nei prossimi giorni.

(foto: un’azione di gioco della Rheavendors Caronno nella scorsa stagione)

23052020

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.