SARONNO – Niente cambio di viabilità per il cantiere per riqualificare la pavimentazione tra via Carcano, corso Italia e via San Giuseppe. La pioggia degli ultimi giorni e la necessità che la resina utilizzata per l’intervento indurisca perfettamente hanno spunto i tecnici e l’Amministrazione comunale a rinviare a giovedì il cambio di “senso di circolazione” intorno al cantiere.

Ma facciamo un passo indietro: si tratta del rifacimento dei sampietrini danneggiati dall’usura e dal passaggio di mezzi pesanti tra via Carcano, via San Giuseppe e corso Italia.
Per permettere all’azienda incaricata dall’Amministrazione di portare a termine l’intervento è stato necessario chiudere uno dei principali snodi viabilistici della città. Nella prima fase è vietata la svolta nell’ultimo tratto di corso Italia per chi viene da via Carcano e da via San Giuseppe. In sostanza quest’ultima arteria è a fondo cieco mentre da via Carcano si può procedere solo verso via San Giuseppe. Insomma viene meno l’accesso al sottopassaggio. Questa chiusura ha permesso di operare sulla prima corsia.

Domani avrebbe dovuto partire la seconda fase con il ripristino del transito da via Carcano a via I° Maggio e da via San Giuseppe a via I° Maggio e inibito il transito veicolare da via Carcano a via San Giuseppe. In realtà tutto resterà invariato fino a mercoledì sera.

24052020

2 Commenti

  1. E incominciamo già con i ritardi, la scusa adesso è “al ciel non si comanda”, ma lavorare di notte sulle strade come succede ovunque, a Saronno non se ne parla…..
    Saluti.

Comments are closed.