SARONNO – BOLOGNA – Con un messaggio semplice ma profondamente sincero e sentito il Saronno Softball ha voluto ringraziare l’ex giocatrice Linda Bussini per il suo impegno come medico a Bologna in quest’emergenza sanitaria dettata dal coronavirus.

Ecco il testo che pubblichiamo integralmente.

Nella “Hall of Fame” delle Nerazzurre del Saronno Softball, risiede in pianta stabile ormai da tempo Linda Bussini, ex giocatrice, Saronnese doc, che da qualche anno ha intrapreso la tortuosa avventura per diventare medico nella città di Bologna.
In questo periodo così difficile per la Sanità del Paese, la nostra Linda è stata una delle luci che hanno illuminato la via verso la ripresa della cosiddetta “normalità”. Il suo lavoro nei reparti Covid presso il Policlinico S.Orsola-Malpighi di Bologna è stato incredibile. Turni durissimi dal punto di vista fisico, e soprattutto mentale, non l’hanno abbattuta, al contrario.
Spesso sulle nostre pagine social parliamo di meriti sportivi, elogiando il coraggio di una delle nostre atlete che si prende dei rischi in campo per raggiungere la vittoria. In questo caso non possiamo fare altro che dire ‘Grazie’ a Linda e a tutti gli eroi che come lei ogni giorno rischiano la propria vita per dare una mano agli altri. Oggi più che mai, siamo orgogliosi di te Linda Bussini. Non vediamo l’ora di riabbracciarti (anche ad un metro di distanza) al campo di Saronno.

28052020