SARONNO – Venerdì mattina le delegate del Running Saronno Nadia De Nicolò e Marina Ceriani hanno consegnato all’ospedale di piazzale Borella una fornitura di igienizzante. “Volevamo dare un contributo concreto e utile alla struttura che tanto aveva fatto per la città durante l’emergenza – spiega De Nicolò – e così tramite l’assessore allo Sport Gianpietro Guaglianone abbiamo contattato la direzione ospedaliera”. Valutato che la necessità era l’igienizzate è stato contattato il fornitore: “Abbiamo attivato una raccolta fondi tra i nostri runner e ora doniamo un intero bancale”. Ad accogliere l’associazione e l’esponente della Giunta il direttore medico di presidio Roberta Tagliasacchi con Paolo Lusuriello.

La consegna è stata l’occasione per rimarcare non solo l’impegno del personale dell’ospedale di Saronno nell’emergenza ma anche le tante dimostrazione di affetto, fiducia ed attenzione arrivate dal territorio per far fronte alle diverse necessità del presidio. C’è anche stata anche l’occasione per parlare di corsa e ipotizzare anche la partecipazione di una squadra del personale dell’ospedale al primo evento promosso dal Running Saronno al termine dell’emergenza.