CODOGNO – Il governatore Attilio Fontana assegnerà un “Premio speciale” Rosa Camuna, il più alto riconoscimento della Regione Lombardia, ad Annalisa Malara, l’anestesista cremonese dell’ospedale di Codogno. La dottoressa Malara scoprì che Mattia Maestri era affetto da coronavirus.

“Annalisa Malara per prima ha avuto il coraggio di individuare il paziente 1” ha spiegato il presidente Fontana. “Credo – ha aggiunto in diretta Facebook al Cittadino di Lodi – che le si debba un grazie. Premiando lei si premiano tutti medici, infermieri, volontari che in questa pandemia hanno dimostrato una forza, una determinazione, una disponibilità nei confronti degli altri che è davvero commovente”.


Per informazioni o aiuto riguardo all’emergenza coronavirus.

Numero verde gratuito: in caso di sintomi influenzali o problemi respiratori 800894545. Evitare di utilizzare il numero 112 per non intasare le linee, lasciarlo libero per le emergenze sanitarie.

Informazioni generali: chiamare il 1500, numero di pubblica utilità attivato dal Ministero della Salute o telefonare al proprio medico di medicina generale o al pediatra.

03062020