SARONNO – Dopo il lungo periodo del lockdown, con la Fase 2 hanno potuto riaprire anche le chiese: in verità non sono mai state chiuse ma le messe si dovevano tenere con la sola presenza dei sacerdoti. Ora che si può, sono tanti i fedeli che partecipano agli appuntamenti religiosi, come alla messa del tardo pomeriggio odierno alla prepositurale di San Pietro e Paolo di piazza Libertà dove si è registrato il tutto esaurito, 170 sono i posti disponibili. Capienza ridotta per le esigenze di “distanziamento” contro la diffusione del coronavirus; secondo le regole delle autorità sanitarie e regionali.

In particolare, le sedie sono state posizionate ben lontane le une dalle altre ed i volontari parrocchiali si occupano, prima e dopo ogni messa, della completa sanificazione, ed anche di smistare i fedeli all’ingresso ed all’uscita per evitare eventuali assembramenti.

(foto: alcune immagini della messa del sabato pomeriggio odierno in San Pietro e Paolo)

06062020