UBOLDO – “Oggi, sabato 6 giugno, sarebbe stato il primo giorno di Palio e non vogliamo lasciarvi soli!”. Inizia così il post condiviso dalla pagina ufficiale del Palio di Uboldo una vera e proprio istituzione cittadina e del Saronnese che a fine aprile è stata rinviata per l’emergenza coronavirus. Un rinvio che però non vuole privare la comunità dell’emozione, dei colori e della condivisione dell’esperienza palio e che vista l’impossibilità di giocare e di stare insieme punta su una buona dose di amarcord con foto e ricordi da scambiare e vivere insieme

“Da mercoledì 3 giugno – continuano – sono ufficialmente esposte le bandiere delle contrade sul balconcino della Sala della Comunità: se in questa settimana condividete contenuti delle scorse edizioni, taggateci (Instagram: palio_di_uboldo) e noi raccoglieremo e riposteremo il materiale! Vi ricordiamo che per vedere ripostate le vostre storie su Instagram dovete avere un profilo pubblico.
Teniamo vivo questo spirito: il Palio è dentro ognuno di noi”.

06062020

2 Commenti

  1. sinceramente, sto bene anche senza; un libro, un buon film, una bella partita in tv, un caffè con qualche amico

Comments are closed.