SARONNO – “Il Governo italiano finanzierà la nuova scuola Rodari con 4 milioni di euro: un bella notizia!”. Inizia così la nota del consigliere comunale Francesco Banfi in merito alla notizia dell’ottenuto finanziamento per la creazione del nuovo plesso scolastico dell’istituto del quartiere Prealpi in via Toti.

“Sono almeno due amministrazioni e altrettante partecipazioni a bandi che si attende il finanziamento di quest’opera: dai fondi voluti dal governo Renzi, si è passati per una sospensione del governo Conte 1 (sostenuto dalla Lega) ed ora finanziato dal governo Conte 2 (senza Lega).

La spesa complessiva prevista è di 5 milioni di euro, 4 dei quali provenienti dal ministero dell’istruzione e 1 milione finanziato dal comune di Saronno con mezzi propri.

Da un recente comunicato della sezione cittadina della Lega matura una domanda: dove sarà il porcellino di Fagioli e Vanzulli?

Sì, perchè viene da chiedersi quanto possa essere grosso il salvadanaio in cui, stando alla Lega, la vicesindaco Vanzulli avrebbe messo da parte 1 milione di euro. Prima di chiedersi come sia stato possibile da un lato “mettere via” dei soldi per un progetto che forse avrebbe potuto non essere finanziato e dall’altro non aiutare i saronnesi in difficoltà, penso vada ristabilita la verità.

Un aiuto in questo senso lo offre il Documento unico di programmazione del triennio 2020-22 approvato, questo sì, dai consiglieri leghisti (del. CC 2019/64): a pagina 27 “piano investimenti – elenco descrittivo degli interventi” e a pagina 56 “accensione prestiti” si ripete per ben due volte che il milione di euro comunale nel bilancio previsionale deriverà da due mutui di 500mila euro ciascuno, uno che -in caso di finanziamento- verrà acceso nel 2020 e uno nel 2021.

Non c’è stato nessun soldo messo da parte dalla vicesindaco Vanzulli. E quindi non c’è alcun porcellino gigante: possiamo stare tranquilli evitando di chiederci dov’è. Resta una triste domanda: ma la Lega sa cosa fa e cosa vota?”.

08062020

6 Commenti

  1. Veronesi dove sei, batti un colpo ” tutto bene e se non va bene è colpa dell’opposizione, del governo, dell Europa….”

  2. Grazie al Governo Conte!

    Poi se con l’amministrazione siamo arrivati alle bugie da Pinocchio NO COMMENT !

Comments are closed.