SARONNO – Saronno le indagini dei carabinieri, una volta che i proprietari delle auto danneggiate perfezioneranno le denunce, a chiarire quanto accaduto la notte scorsa nel parcheggio dell’ospedale di via Don Volpi e alla Cassina Ferrara tra via Brianza e via Miola. Nelle ultime ore sui social diversi proprietari di auto hanno raccontato di aver trovato i finestrini in frantumi.

Diversi gli scenari, un tentativo di furto, un vandalismo o semplicemente la bravata di qualche ubriaco. Anche perchè un’episodio analogo si era registrato nella notte di mercoledì quando un ubriaco, sempre in via Don Volpi aveva rigato alcune auto prima di essere messo in fuga da un passante che ha fatto accorrere i carabinieri. E saranno proprio i militari ha chiarire se ci sia un legame tra i diversi blitz (auto con i vetri in frantumi sono state segnalate nel parcheggio dell’ospedale, in via Brianza e in via Miola) e quale sia la matrice.

(foto condivisa su Facebook da uno degli automobilisti danneggiati)

12062020

2 Commenti

  1. Tanto ci sono le telecamere, i droni ….. la sicurezza sbandierata in campagna elettorale

  2. Fagioli desciules, dove sono i tuoi mitici vigili con le superdotazioni che hai procurato loro? Tutta aria fritta, fatti zero!

Comments are closed.