Gli highlight della mini-convention di Airoldi che lancia il servizio “Pronto Augusto?”

401
3

SARONNO – Malgrado la grande attenzione per normative anticontagio il candidato sindaco Augusto Airoldi non rinuncia a portare avanti la propria campagna elettorale con energia e qualche novità.
Ieri sera, ad esempio, alla Fabbrica della birra in via Padre Giuliani si è tenuta la mini-convention organizzata dalla coalizione per incontrare simpatizzanti ed aspiranti candidati. Un evento ad inviti in modo da garantire un numero di presenze compatibili con il distanziamento sociale. A fare gli onori di casa Alessandro Galli con tanto di maglietta blu con il logo giallo “A!” che dava bella mostra anche sui talloncini delle consumazioni e che si avvia a diventare uno dei fil rouge della campagna elettorale.
Brevi ma intensi i discorsi delle due civiche ([email protected] e Augusto Airoldi sindaco) che hanno portato sul palco volti nuovi dopo l’intervento di Giovanni Corbo portavoce provinciale del Pd. Brillante l’intervento di Airoldi che si è presentato con un discorso semplice partito da alcune parole chiave (attrattiva, sostenibile, amica, dinamica, sconfinata e attrezzata) sulla Saronno che vorrà costruire se diventerà sindaco. intervento anticipato da un video motivazionale realizzata dal team che segue la campagna.
Concetti semplici ma non banali accompagnati da qualche bacchettata ben assestata all’attuale Amministrazione dalle mancata organizzazione e preparazione per il post covid fino al tema della sicurezza. “Su questo tema ci attaccheranno – ha spiegato Airoldi presentando come il punto comune di tutte le sue parole chiave per la città – ma abbiamo le idee chiare su cosa vogliamo per la città anche su questo fronte. Del resto non mi pare che l’attuale Amministrazione abbia risolto il problema basti dire che il numero di agenti della polizia locale è lo stesso, dopo tanti proclami, di 5 anni fa”. Insomma qualche applauso e qualche battuta hanno chiuso la presentazione in un clima all’insegna della collaborazione e della condivisione. In sala tanti volti noti del Pd, a partire dal segretario cittadino Mauro Lattuada, al numero uno della civica Augusto Airoldi Sindaco Mattia Cattaneo con il capogruppo di [email protected] Franco Casali con ex assessori ed ex consiglieri comunali ma anche diverse new entry.

Particolarmente interessante il servizio “Pronto Augusto?” un numero di telefono per organizzare incontri, fare domande e restare informati sulle attività della compagna elettorale. Apprezzata anche l’iniziativa che porterà il candidato sindaco nei quartieri a cui Airoldi ha invitato anche il sindaco Alessandro Fagioli.

24062020

3 Commenti

  1. Evento a inviti e come un click e sei fuori dalla videoconferenza. A decidere siete sempre voi.

    • L’invito per garantire un numero di partecipanti atti a rispettare le norme di distanziamento.
      Cosi giusto per non parlare a caso. E` pure spiegato nell`articolo.

Comments are closed.