MISINTO – Ieri pomeriggio Misinto si è fermata per dare l’addio a Bruno Piuri, il presidente del locale corpo bandistico ucciso a colpi di pistola, una settimana fa, dal vicino di casa. Una tragedia che ha lasciato sotto shock l’intera comunità. Ecco il ricordo del gruppo politico Nuovi Orizzonti Misinto.

Tutto ha ancora dell’incredibile, come è stato incredibile vedere colme di persone la chiesa, la piazza e le strade della tua e nostra Misinto. Si potrebbe dire che i misintesi, e non, si sono stretti nell’ultimo saluto. Beh non è così. Questo vorremmo che fosse uno dei tanti saluti che ti daremo, come abbiamo sempre fatto, incontrandoti sul tuo trattore. Le tue orme sono ben visibili nell’azienda agricola, nella “tua” banda, nella tua famiglia, nella tua Misinto, che oggi si è ritrovata insieme per te. Questo sarà un segno indelebile della tua presenza per le prossime generazioni, perché rimanga il ricordo della persona che sei stato: generoso, disponibile, un infaticabile lavoratore, di poche parole, ma tutto d’un pezzo. Oggi, come una grande famiglia, ci siamo stretti intorno a te e a tutti i tuoi cari. E come in tutte le famiglie saremo al loro fianco, e anche se non potranno più vederti fisicamente, sentiranno, anche attraverso di noi, la tua continua presenza fatta di gesti e attenzioni.
Ciao Bruno

18062020