CARONNO PERTUSELLA – Rheavendors Caronno ancora senza straniere, la portoricana Karla Claudio e la venezuelana Yuribi Alicart per ora restano entrambe “bloccate” in Venezuela, causa l’emergenza coronavirus. “Stiamo facendo tutto il possibile per farle arrivare in Italia ma per adesso gli aeroporti del Paese sudamericano restano chiusi ed i porti anche, insomma non siamo riuscito a trovare il modo di farle arrivare in Italia per unirsi al resto della squadra che ha iniziato la preparazione per il campionato di serie A1 che partirà a metà luglio” riepiloga il dirigente caronnese Giorgio Turconi.

Alicart è venezuala e quando è precipitata la situazione riguardo alla pandemia in Italia si trova proprio nel Paese di origine dai famigliari; mentre Claudio era, ed è a Caracas in visita al fidanzato, in vista di volare in Italia, e così entrambe sono rimaste per ora in Venezuela.

(foto: Yuribi Alicart e Karla Claudio in una immagine di un paio di anni fa con l’allenatore caronnese Argenis Blanco)

28062020