SOLARO – Esplosione nella notte alla stazione di benzina sulla Saronno-Monza al confine tra Solaro e Saronno. Ignoti ladri hanno divelto con una ruspa da cantiere la colonnina per i pagamenti automatici, procurando ingenti danni alla struttura.

Il bottino era il contenuto del bancomat e sicuramente l’azione è stata favorita dalle numerose vie di fuga offerte dal quel punto del territorio, che si trova a breve distanze da riparate zone industriali e strade a grande scorrimento. I ladri sono entrati in azione a notte fonda ed hanno letteralmente strappato dal terreno la colonnina per recuperare in un secondo momento i soldi contanti contenuti all’interno. Sul posto per le indagini si sono portati i carabinieri della stazione di Solaro e della Compagnia di Rho. In queste ore si stanno verificando le immagini della videosorveglianza riprese dalle telecamere della zona; gli occhi elettronici sono puntati sulla provinciale dalla rotonda tra Introini e Cascina Emanuela e potrebbe essere utili a rintracciare il mezzo o i mezzi utilizzati per il colpo. Ancora da stimare il bottino.

29062020

6 Commenti

LASCIA UN COMMENTO

Inserisci il tuo commento
Inserisci il tuo nome

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.