SARONNO – Zampilli di acqua, una nuova pavimentazione e una completa riqualificazione delle storica righiera: così prenderà vita, letteralmente, la fontana tra via Primo Maggio e viale Santuario al momento piena di sassi ed erbacce.

La riqualificazione, con un investimento di 50 mila euro di fondi regionali, è stata annunciata dall’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni. “Il progetto – spiega l’esponente della Giunta – è già pronto. Aspettiamo il nullaosta per poter partire con il cantiere”.

Per prima cosa sarà completamente rinnovata e sistemata la fontana: “Sarà necessario ripulire le vasche e riattivare la parte idrica – continua Lonardoni – ovviamente sarà ripulita anche la facciata in pietra dallo stemma di Saronno fino ai parapetti delle scale. Particolare attenzione sarà dedicata alla scritta in latino alle base della fontana”.

“Sistemeremo i gradini delle scale che costeggiano i due lati delle fontana che in alcuni punti sono decisamente malmessi”. Ma non solo l’intervento riguarderà anche il ciottolato prima dell’angolo verde con lo stemma di Saronno: “Riqualificheremo anche il camminamento a lato di via Primo Maggio al momento ci sono delle piastrelle gialle ma vorremmo, siamo in attesa del nullaosta della Soprintendenza, mettere delle beole in pietra per dare un’immagine più omogenea a quest’angolo di Saronno”.

A completare il pacchetto di interventi la riparazione della ringhiera del parapetto che circonda la parte di piazza Vittorio Veneto che sovrasta la fontana danneggiata dal passare del tempo ma anche dalle peripezie di alcuni appassionati di parkour che si esercitavano proprio nella zona.

07072020

7 Commenti

  1. A tempo scaduto arriva questa nuova opera
    Aspettiamo di vederla in funzione per poter giustificare la spesa
    Paolo Enrico Colombo

  2. avete fermi decine di migliaia di euro per gli AIUTI ALIMENTARI alle famiglie bisognose (stanziati sa da Governo che da Regione) e vi mettete a pensare alle fontane???
    Ma chi ha bisogno è per voi almeno una minima priorità???

  3. bello! mi ricordo da bambino ci passavo per tornare a casa dal mercato, era un bello spettacolo. bravo.

  4. Siamo già in campagna elettorale
    Si vede che si stanno giocando le ultime cartucce.

Comments are closed.