CARONNO PERTUSELLA – A quattro mesi dalla dolorosa e inaspettata scomparsa dell’amato padre, Massimo Stella conquista quella che può essere considerata la vittoria più importante, significativa, emozionante della sua vita. Il giocatore della Caronno Pertusella Volley si è infatti laureato in medicina. Seguirà così le stesse le orme di suo papà, Roberto Stella, presidente dell’Ordine dei Medici e Odontoiatri della provincia di Varese che l’11 marzo scorso è stato portato via dal coronavirus.

Una laurea ottenuta con la straordinaria votazione di 110 e lode, che lancia Massimo verso una brillante carriera da dottore. A soli 25 anni, il neo-dottore Stella è ora intenzionato a proseguire con gli studi per concentrarsi sulla specializzazione in cardiologia. Compatibilmente con gli impegni universitari, il centrale varesino dovrebbe continuare a dedicarsi a quella che è una grande passione, ovvero la pallavolo. Ancora non sono arrivate conferme in merito, ma il futuro per Stella dovrebbe essere ancora con la Caronno Pertusella Volley.

1 commento

Comments are closed.