SARONNO – Cantiere notturno in uno dei principali snodi viabilistici cittadini. Venerd a partire dalle 21 gli operai si sono messi all’opera chiudendo l’area tra via Catore, piazza Diaz, ultimo tratto di piazza San Francesco per “rifare” l’asfaltatura.

“E’ il periodo estivo e quindi sfruttiamo la città decisamente più vuota con meno traffico – spiega l’assessore ai Lavori Pubblici Dario Lonardoni – per portare avanti gli interventi più invasivi”. Quello davanti allo scalo di piazza Cadorna era però un intervento un po’ insolito: “Sono lavori di asfaltatura contestati all’impresa perché non fatti a regola d’arte – continua l’esponente della Giunta – Non erano apparentemente visibili ma il materiale utilizzato non era conforme e di qualità e si sarebbe presto deteriorato”. Così venerdì sera strada chiusa con un pizzico di pazienza per i residenti e per gli automobilisti costretti a sopportare qualche coda e qualche rallentamento sono iniziati i lavori che hanno visto la posa del nuovo asfalto.

Prossimo step sarà il rifacimento della segnaletica orizzontale assolutamente necessaria visto il grande traffico che percorre quotidianamente la strada anche in questo periodo estivo. Proprio per questo il cantiere è stato previsto in orario notturno e non di giorno.

12072020

2 Commenti

  1. La scorsa estate non ci furono lavori, ma quest’anno si vota… w le elezioni, ce ne vorrebbe una ogni anno

  2. “E’ il periodo estivo e quindi sfruttiamo la città decisamente più vuota con meno traffico”
    Comunque venerdi era il 10 Luglio non il 10 Agosto. La gente non è mica in vacanza

Comments are closed.