SARONNO – Si riaccendono i riflettori sull’intervento di Alfonso Indelicato consigliere comunale di Saronno in merito alla manifestazione contro la legge sull’omotransfobia. Ieri alle 18,30 Indelicato è stato protagonista di una telefonata con Giuseppe Cruciani e David Parenzo nella trasmissione di Radio24  “La Zanzara”.

Al centro del confronto dialettico la dichiarazione del saronnese che in una sua nota sulla manifestazione di sabato aveva rimarcato come: “Questo decreto legge non nasce come un fungo fuori stagione. Arriva al momento giusto, cioè dopo una lunga serie di sedicenti “conquiste” in ambito etico-sociale. e si annuncia all’orizzonte, per ora con basso profilo, un riconoscimento della pedofilia”. Una considerazione che è valsa anche una dura presa di posizione Giovanni Boschini, presidente Arcigay Varese che ha stigmatizzato le parole di Indelicato: “Dire che dopo la legge sulle unioni civili e quella contro l’omofobia sarà il turno degli abusi sui bambini ci inorridisce e ci sconcerta, ed è ancora più grave che a mettere nero su bianco questa frase sia un rappresentante dei cittadini” 

21 Commenti

  1. Cara redazione, suggerisco di creare una pagina ludica di barzellette. Alcune notizie non hanno nulla a che vedere con la Politica , giusto nella pagina delle barzellette dovrebbero essere pubblicate …. indelicato ne sarebbe il protagonista assoluto

  2. La poligamia non la vogliamo normare?
    Tutte le 2, 3, 4 e 5 mogli (varrà anche per i 2,3,4,5 mariti?) di facoltosi musulmani residenti in Italia non hanno diritti? Spetterebbero loro gli stessi diritti della prima moglie, questi diritti verranno negati per sempre?

  3. Grazie signor Indelicato per la coraggiosa testimonianza, anche se non ha certo bisogno del mio sostegno, non è solo.

  4. Il Sig. Indelicato riesce a dire delle assolute sciocchezze infarcendole con dotte e citazioni e con linguaggio aulico.
    Dietro le sue affermazioni si intravede il nulla, solo una grande autostima e un certo gusto per il passato. Così riesce a dire con nonchalance che il fascismo ha fatto anche cose buone e che l’omosessualità si può accostare alla pedofilia…
    Speriamo che nel panoramam politico saronnese si affaccino persone con una visione un po’ più ampia!

    • Cruciani e Parenzo sono dei biricchini. Cercano di metterti in bocca quello che non hai mai detto. Vedo che Lei fa lo stesso. Pazienza.

      • Indelicato , 15 minuti di celebrità non si negano neanche a te . Anzi , X te saranno stati 5 minuti

      • L’idea di applicare la teoria della finestra di Overtone (tra l’altro sociologo piuttosto sconosciuto) alla omosessualità e in conseguenza temporale alla pedofilia è sua e non di altri. Se ne attribuisca il merito.

Comments are closed.