SOLARO – Un momento di riconoscimento per “l’infaticabile e generosa opera svolta dalle forze dell’ordine sul territorio comunale di Solaro” è quello dedicato martedì sera dall’amministrazione comunale a Carabinieri e agenti della Polizia Locale.

«Il lavoro congiunto tra le forze dell’ordine, Carabinieri e Polizia Locale, e l’amministrazione comunale – dice il sindaco Nilde Moretti – ha permesso di affrontare la situazione emergenziale che si è venuta a creare a causa dell’epidemia da coronavirus. Sono stati mesi difficili e come Sindaco ho chiesto molto, anche in orari inconsueti, anche di domenica quando ci trovavamo a gestire tutte le novità dei vari Decreti, e la risposta è sempre stata positiva. Se su Solaro non ci sono state situazioni veramente esasperate è stato grazie all’equilibrio tra i giusti controlli effettuati ed il rapporto di fiducia e collaborazione che si è sviluppato con la popolazione e con le persone in isolamento. Con il loro lavoro, i Carabinieri hanno dimostrato ancora una volta l’importanza di avere a disposizione gli Uomini dell’Arma ed una caserma sul nostro territorio comunale, mentre per quanto riguarda la Polizia Locale l’impegno è stato infaticabile, anche la domenica, anche su turni estesi, senza mai far mancare supporto a tutti i solaresi».

Parole a cui fanno eco quelle di Christian Talpo, assessore alla Polizia Locale: «Abbiamo lavorato costantemente fianco a fianco con gli agenti in questi mesi e la collaborazione è stata positiva e soprattutto efficiente. La nostra Polizia Locale ha dimostrato di saper essere un vero e proprio punto di riferimento per il territorio comunale e per i solaresi, che hanno trovato un appoggio infaticabile ai tanti dubbi e richieste diffusi in questo periodo di emergenza. Per questo abbiamo deciso di rendere omaggio con questa piccola ma davvero sentita cerimonia».

15072020

13 Commenti

    • Evidentemente l’assessore non sa che tanti lavorano soprattutto la domenica.
      Povera Solaro

      • Lavorano anche la sera e di notte , o solo il week end e o festivi , sicuramente Lei è un baby pensionato che non ha mai lavorato di sabato e domenica , altrimenti capirebbe cosa vuol dire lavorare mentre la famiglia e a casa , ma è facile criticare a prescindere .
        “Povera Solaro” , i solaresi hanno dimostrato di saper scegliere , meglio chi si mette in gioco, che chi non ha mai concluso nulla con mille scuse .

        • Legga bene tutto compreso il mio commento, è l’assessore che parla di domenica io la penso come lei, visto che non sa chi sono le posso assicurare che ho lavorato moltissime domeniche e tante ma tante festività religiose sacrificando affetti e famiglia evidentemente sono gli appartenti a questa giunta che rendono straordinario una cosa che per molti è la normalità

          • Io ho letto bene , è il Sindaco e non l’Assessore che parla di Domenica , accertato che il servizio dei vigili nei piccoli comuni non è assicurato la Domenica era un’eccezzionalità averle fatte tutte, quindi in questo caso, “straordinario” non è un errore . Ma è inutile Lei vuole solo far polemiche, lei è di quelli che vuole il servizio 365 giorni l’anno per 24 ore , basta che lo fanno altri … . Grazie comunque ancora a tutti Carabinieri, Vigili , Volontari , Medici , Infermieri , Spazzini ,addetti ai negozi ecc.

  1. Rispondo a io ho letto bene…
    La comprensione del testo si impara alle ementari si approfondisce alle medie, mio errore aver scritto assessore ma lei nelle sue risposte dice tutto e il contrario di tutto.
    Comunque un grande applauso a tutti i lavoratori che si sacrificano per darci i servizi 365 giorni l’anno

  2. Francamente io… tutto il sudore messo in evidenza:non lo vedo. Hanno lavorato e fatto quanto fa chi ha la fortuna avere un posto di lavoro. Non apprendiamo medaglie a go go.

Comments are closed.