LIMBIATE – I carabinieri della stazione di Limbiate hanno arrestato in flagranza di reato un uomo e una donna, rispettivamente un 35enne dalla Colombia ed una 40enne rumena, per furto aggravato. I due erano entrati nel pomeriggio dell’altro giorno in un negozio di abbigliamento all’interno di un centro commerciale alla periferia di Limbiate, dove si sono impossessati di numerosi capi di abbigliamento per un valore di oltre 1000 euro.

Notati dagli addetti alla sicurezza del centro sono stati fermati in attesa dell’arrivo degli uomini dell’Arma che hanno perquisito i due, recuperando la refurtiva ed anche un tronchese che era stato evidentemente utilizzato per rimuovere le placche dell’anti-taccheggio. Condotti davanti al giudice del Tribunale di Milano,
i ladruncoli sono stati condannati ad un anno e 4 mesi di reclusione, ma sono stati poi rimessi in libertá. Il tronchese è stato posto sotto sequestro mentre la refurtiva è stata restituita alla direzione del negozio che era stato preso di mira.

(foto archivio)

17072020

1 commento

Comments are closed.