SARONNO – Dal “campetto”, il centro sportivo abbandonato di via Da Vinci al Matteotti dove nel pomeriggio si è tenuto un torneo di basket e un aperitivo, gli anarchici del centro sociale saronnese, il Telos, si sono trasferiti in piazza dei Mercanti per la “Trash night” musicale che negli ultimi giorni avevano annunciato con il tam tam sui social network. La “secret location” di cui avevano parlato proprio sui social è stata annunciata sempre via web. Luogo per certi versi iconico, considerato che nei mesi scorsi era stato al centro di molte polemiche per la scelta del Comune di trasformare la sosta nel piazzale, approdo soprattutto dei pendolari diretti alla vicina stazione ferroviaria centrale, da gratuito a pagamento.

Promossa dal collettivo Adespota, venerdì sera fra centro e periferia si era invece tenuta la “critical mass”, bicicletta fra centro storico e periferia, per sensibilizzare alla mancanza di spazi d’aggregazione giovanile in città.

(foto archivio: precedente evento degli anarchici in piazza dei Mercanti)

1907202

4 Commenti

  1. Le TAZ adesso sono demodè? Trash night, critical Mass….
    Quando vedremo le statue divelte stile BLM?

  2. E lo avevamo un bel posto dove non rompevano le scatole a nessuno. Ricordo che la precedente amministrazione è stata ” costretta” a chiedere al proprietario di far sgomberare l’immobile perché l’ attuale amministrazione continuava a proclamare l’incapacità della giunta Porro ad allontanare questi “ragazzi” da Saronno…. la giunta Fagioli ci è riuscita al primo colpo… infatti i “ragazzi” adesso li troviamo in tutti gli angoli…

  3. ovviamente saranno stati tutti con la mascherina e avranno rispettato le distanze di sicurezza

Comments are closed.