CERIANO LAGHETTO – La Serie A1 dovrà attendere almeno un altro anno. Con il pari per 2-2 a Sassuolo, il Club Tennis Ceriano (Mb) chiude questa stagione anomala di Serie A2 al secondo posto del primo raggruppamento dietro al Tennis Beinasco (To), che ora si giocherà l’accesso alla massima divisione attraverso i play-off, e rimanda al 2021 le ambizioni di promozione delle brianzole. E dire che la sfida, iniziata con ampio ritardo a causa del protrarsi dei match del team maschile del club ospitante impegnato in Serie B, poteva aprire scenari più interessanti per il CTC visto il punto conquistato dalle ragazze dell’Eur (Roma) sui campi di Beinasco. Un risultato che aveva di fatto riaperto i giochi in chiave primo posto. A quel punto alle ragazze di Ceriano sarebbe servito un rotondo 4-0 per sperare di centrare il bersaglio grosso, ma fin dalle prime battute è stato evidente che quello contro l’Sc Sassuolo sarebbe stato un confronto tosto. “Ci aspettavamo un match diverso – spiega il capitano del CTC Silverio Basilico – ma il tennis è imprevedibile. La prima cosa che voglio fare è ringraziare tutte le ragazze per quello che hanno fatto in questa stagione e per l’impegno dimostrato in questa situazione di emergenza, così come la società e lo sponsor OttoGroup che ha raccolto la nostra richiesta di aiuto supportandoci in un momento difficile. Con questi valori comuni – continua Basilico – sono sicuro che l’anno prossimo riusciremo a costruire un percorso migliore. Anche se avessimo vinto per 4-0, saremmo stati in perfetta parità con Beinasco e quindi sarebbe stata una monetina a decidere chi sarebbe andato ai play-off: l’anno prossimo invece proveremo a guadagnarci la promozione sul campo”.

Passando alla cronaca della partita, i primi due singolari sono stati entrambi decisi al fotofinish. Camilla Scala ha recuperato un set di svantaggio contro Giulia Guidetti ma al super tie break s’è arresa per 10-8. Discorso analogo per il match tra Angelica Moratelli e Martina Zara: nel super tie break finale, la trentina – alla terza stagione con i colori di Ceriano – ha recuperato da 0-4 e si è trovata ad avere perfino un match point a favore sul 9-8 ma poi ha subito la zampata finale dell’avversaria che ha chiuso i conti per 11-9. Il primo punto per il team brianzolo è arrivato da Gloria Stuani, brava a imporsi su Giulia Castelli con un secco 6-0 6-1. Il pareggio è stato infine sancito dal doppio Stuani/Zingale che ha regolato la coppia Zara/Marmiroli per 6-2 6-0 fissando il punteggio sul 2-2. Il Club Tennis Ceriano chiude quindi la stagione al secondo posto del proprio raggruppamento con 5 punti, due lunghezze dietro alle piemontesi del Tennis Beinasco. Ora la testa va subito al campionato 2021, con una certezza: questa squadra è solida e affiatata, con tutte le carte in regola per puntare alla massima serie.

RISULTATI

TERZA GIORNATA GIRONE 1

SC Sassuolo – Club Tennis Ceriano 2-2

Martina Zara (S) b. Angelica Moratelli (C) 7-5 4-6 11/9

Giulia Guidetti (S) b. Camilla Scala (C) 6-3 0-6 10/8

Gloria Stuani (C) b. Giulia Castelli (S) 6-0 6-1

Stuani/Zingale (C) b. Zara/Marmiroli (S) 6-2 6-0

CLASSIFICA FINALE GIRONE 1

Tennis Beinasco 7 punti

Club Tennis Ceriano 5 punti

Circolo Tennis Eur Roma 3 punti

Sporting Club Sassuolo 1 punto