SARONNO – “Dopo oltre un mese dalla richiesta di patrocinio al Comune di Saronno e gli articoli usciti sulla stampa che spiegavano l’immenso ritorno di immagine dell’evento culturale organizzato dalla Saronno Film Commission il 7 settembre al centro culturale di Casa Morandi in viale Santuario, e soprattutto quello al Lido di Venezia durante il Festival del cinema dove avrei allestito uno spazio promozionale per promuovere le bellezze artistiche saronnesi e avrei organizzato aperitivo e cena di gala coi prodotti tipici dei nostri coltivatori e produttori vinicoli locali il tutto dedicato ai volti cittadini del mondo della cultura e le autorità locali, il tutto a zero spese per il Comune di Saronno, ricevo da parte del sindaco Alessandro Fagioli il diniego del patrocinio che di fatto fa cadere e annullare l’evento veneziano mentre riduce notevolmente di spessore quello del 7 settembre che faremo egualmente“. Lo dice il regista, produttore (ed esponente politico di Forza Italia) Luciano Silighini Garagnani.

Prosegue Silighini nella sua qualità di responsabile della Saronno film commission: “Resto allibito, esterrefatto e rammaricato nel vedere negato il patrocinio a un evento culturale che rispecchia totalmente le indicazioni del regolamento comunale e che, come da articoli di stampa, doveva dimostrare l’interesse alla cultura che da il Comune di Saronno, quando al contrario il patrocinio è andato in passato a sagre di tuberi e a eventi di gruppi non saronnesi e che hanno perfino visto alcune associazioni come l’Anpi scendere in piazza per protesta vista la natura delle stesse manifestazioni alle quali il Sindaco ha dato il patrocinio. Ne prendo atto e purtroppo mi dispiace  anche questa volta per i cittadini di Saronno. Invito i saronnesi a partecipare al nostro evento di lunedì 7 settembre dalle 20.30 che faremo egualmente all’arena estiva di Casa Morandi seppur a questo punto diverso e senza il patrocinio di questo Comune”.
27072020

36 Commenti

  1. E’ incredibile come il sindaco non vada d’accordo nemmeno con i suoi alleati di FI.
    #Fagioliasettembretorniacasasicuro

  2. Ecco che Fagioli al primo banco di prova cade miseramente al tappeto. Ma si rende conto che così facendo dimostra che non gliene frega nulla della cultura e crea astio tra chi lo sostiene ? Siete ancora in tempo mandatelo a pescare

  3. Ma l’assessore alla cultura Miglino dove è finita ? Oltre alle comparsate esiste? Oppure anche questa volta non è stata interpellata come sul teatro! Ma Forza Italia non dice niente? Sveglia!?

  4. Mi scusi, cosa intende per produttori vinicoli locali? non mi risulta che a Saronno e dintorni si produca vino.

    • Amaretto di Saronno e Olmo vini ad origgio poi mi sembra che anche a Introini facciano vini

      • Olmo vini è un grossista che vende produzioni di altri come lo champagne. Il Silighini parlava di produttori di vini locali mentre lei sta parlando di rivenditori. Girando per Origgio e dintorni non mi sembra di vedere tutta questa produzione di filari Signora Maria, per cortesia mi può indicare dove lei vede tutta questa produzione di uva ad Introini? Grazie

  5. Vi rendete conto? Forza Italia appoggia il candidato sindaco fagioli solo per una poltrona in giunta. E’ una alleanza finta che serve solo a entrare in maggioranza per salvaguardare gli interessi personali di pochi.

    • ma come non sa che che dopo il lago di Como Saronno è la seconda meà più ambita da attoroni americani?

  6. Il sindaco Fagioli sa cosa sia la lungimiranza? Cioè questo non da il patrocinio a un evento di cultura che fa uno del partito che lo appoggia’ E che figura ci fa?

  7. Fagioli ha dimostrato ancora prima di partire che ha zero rispetto per i suoi alleati, attendo un commento chiaro dell’assessore Miglino visto che si parla di cultura e da come viene spiegato l’evento sembra che sia proprio in regola col regolamento comunale sui patrocini. Fagioli non da il patrocinio per motivi personali avendo problemi sul Silighini è evidente ma sa che lui deve rispondere in maniera sopra le parti? Ha fatto un autogol chiaro e smarcarsi da lui ora mi sembra necessario almeno con una presa di posizione dell’assessore o anche lei reputa non consono l’evento del Silighini?

  8. Nulla vieta di organizzare ugualmente l’evento a Venezia, senza il patrocinio!
    Per Saronno invece, se la partecipazione sarà quella degli altri anni, se non si farà l’evento nessuno ne sentirà la mancanza. Forse solo i premiati, che sono già stati abituati a ricevere la statuetta senza pubblico e senza applausi. Almeno quest’anno ci sarebbe la scusa del covid.

    • A Venezia devono mettere le foto delle opere artistiche di Saronno e senza patrocinio non si può fare. Fagioli a casa

  9. Ma l’assessore alla cultura che dice dell’evento di Silighini ? Ha ragione Fagioli? ahahahah che risate gente Fagioli vuole proprio perdere eh

  10. Avanspettacolo puro.

    Non serve nemmeno che gli altri gli facciano la campagna elettorale contro.

  11. E io che avevo già preso i biglietti per il 7 settembre….speriamo mi diano almeno dei voucher per il parco di Peppa Pig

  12. Tenendo da parte i due contendenti politici, ma queste bellezze di Saronno dove sono?
    Quale questo ritorno d’immagine per Saronno?
    E quali queste grandi testate?

  13. Le macchiette delle comiche sarebbero surclassate da questi comportamenti arroganti, presuntuosi, vuoti e privi di messaggi culturali esternati da compagni di merende uniti per interesse ma non compatibili che da subito si dichiarano battaglia interna alla propria coalizione per una cadrega Istituzionale che non meriterebbero in ogni caso. Quale autorevolezza e competenza metterebbero a disposizione dei cittadini? Il nulla del nulla, neanche un vuoto a perdere. Che delusione!!!

  14. Nella antica Roma, sotto elezioni, non si accettavano sponsorizzazioni da chi era impegnato politicamente per evidentissime ragioni. Bene a fatto il nostro Sindaco Fagioli, bravo.

  15. Ma Forza Italia non ha dichiarato sostegno a Fagioli? E ora lo attacca frontalmente? Che fine ha fatto la Miglino? Sarà Silighini il prossimo assessore alla cultura?

  16. Apparte i commenti ridicoli che parlano di lura e peppa che andrebbero censurati perché senza senso qui forse non ci si rende conto che il sindaco ha dato il patrocinio a gruppi di Busto arsizio estremisti e non da patrocinio a un evento di premi ai saronnesi che fanno cultura

  17. Scrive il Dott. Silighini: “…il diniego del patrocinio che rispecchia totalmente le indicazioni del regolamento comunale…”. Non ho motivo di non credere a tale affermazione.
    In ogni caso, il Regolamento Comunale e il PROGRAMMA ELETTORALE possono essere attuati (o non attuati) dalla persona preposta. Ecco la prova che l’affermazione dello stesso Dott. Silighini di qualche giorno fa: “IL MIO CANDIDATO SINDACO È IL PROGRAMMA ELETTORALE” sia una illusione, una idea senza fondamento.

Comments are closed.