Home Città Elezioni a Saronno: la campagna elettorale per Airoldi Sindaco è tutta...

Elezioni a Saronno: la campagna elettorale per Airoldi Sindaco è tutta locale

905
5

SARONNO – Mauro Rotondi, membro del Direttivo Pd saronnese, ci spiega l’importanza di sostenere il Made in Saronno.

“Il recente elettroshock portato dalla Pandemia sta avendo forti ripercussioni sul commercio e l’economia con il PIL italiano, contrattosi del 12% rispetto allo scorso anno e una forte ripercussione sull’occupazione previsto nei prossimi mesi. La risposta europea del Recovery Fund è stata all’altezza del momento ma in attesa delle risorse, in arrivo dal 2021, occorrerà uno sforzo significativo per evitare il collasso dell’economia.

Un’attenzione particolare la meritano i piccoli negozi e il commercio di prossimità, riscoperti nel  periodo di lockdown dopo anni di trascuratezza da parte della collettività, abbagliata in questi anni dalla proliferazione dei grandi gruppi di distribuzione.

Sostenere il commercio di vicinanza è una scelta consapevole; ogni cittadino può fare la propria piccola parte col proprio piccolo contributo per assicurare la tenuta del sistema”.

Partendo da questo spunto il Partito Democratico di Saronno, nel sostegno del candidato Sindaco Augusto Airoldi, si è impegnato  a svolgere la campagna elettorale interamente MADE IN SARONNO, commissionando i propri servizi esclusivamente ad esercizi della città. Nello specifico: per l’arredo dell’Augusto Point di via Garibaldi, per la grafica e stampa di manifesti, santini, volantini, per i servizi di rinfresco durante gli incontri. “E’ un piccolo gesto di  vicinanza e sostegno alle piccole attività della nostra città ma può diventare importante se condiviso da molti – si conclude nel comunicato di Rotondi – Non sempre troviamo il prezzo più basso (offerto ad esempio dai grandi gruppi), ma il sostegno al commercio di prossimità è importante per  la tenuta dell’economia locale: fare la spesa nei piccoli negozi, consumare nei bar della città, recarsi in esercizi e botteghe artigiane locali rappresenta oggi un concreto gesto di sostegno in vista dei prossimi difficili mesi ma può essere anche l’inizio di un’inversione di tendenza.  MADE IN SARONNO è bello”.

04082020

 

5 Commenti

  1. Sarebbe bello che gli stessi commercianti di Saronno, per le loro necessità, si rivolgessero ai loro colleghi di Saronno,invece di parlarne male!

    • Saronno se vuole sperare in un minimo di rilancio deve voltare pagina, compreso gli stessi commerciati. Se no diventiamo un dormitorio.

  2. Sarebbe una cosa da fare sempre e non solo in questi momenti.
    Mantenere uno stile di vita più “locale”.

Comments are closed.