UBOLDO – L’associazione Una Luce Fuori dal Lager riceve un’ingente quantità di cibo per cani dalla Croce Rossa Italiana.
L’associazione con sede ad Uboldo si occupa di portare in salvo e trovare una famiglia a tutti quei cani che si sono trovati ad essere vittima degli abusi da parte del business del randagismo e dei così detti “canili lager”, dove i cani rimangono stipati in gabbie anguste, sovraffollate e senza le adatte cure.

Il canile uboldese aveva chiesto aiuto nel marzo scorso, quando la pandemia aveva messo in difficoltà le provviste di cibo e detersivi per la cura degli animali. A rispondere è stata la Croce Rossa Italiana donando un’ingente quantità di cibo per gli ospiti del canile.
I sentiti ringraziamenti dei volontari e del direttivo dell’associazione arrivano sulla pagina Facebook: “La scrivente Associazione Una Luce fuori dal Lager ringrazia il comitato Croce Rossa Italiana e la Dottoressa Gabriella Salvioni per l’ingente quantitativo di cibo dato in donazione ai nostri cani. Tutti noi volontari e il direttivo vi ringrazia per questo gentilissimo gesto d’ aiuto! Grazie di cuore.”

(in foto: le donazioni della Croce Rossa dalla pagina Facebook dell’associazione)

07082020