Home Città Ospedale Saronno: ecco come prenotare per il centro prelievi

Ospedale Saronno: ecco come prenotare per il centro prelievi

4931
9

SARONNO – L’ospedale di Saronno informa che l’accesso al centro prelievi dell’ ospedale di Saronno è regolamentato mediante prenotazione. La prenotazione può avvenire con le seguenti modalità:

– con i servizi di prenotazione online (https://prenotasalute.regionelombardia.it/prenotaonline/);

– utilizzando l’app SALUTILE prenotazioni sullo smartphone;

– telefonando ai numeri 800.638.638 (numero verde da rete fissa) o 02.99.95.99 (da rete mobile) del contact center regionale, dalle ore 8,00 alle ore 20,00 esclusi i festivi;

In ogni caso è necessario che all’arrivo al centro prelievi l’utente presenti la ricevuta della prenotazione (ricevuta via e-mail o SMS su smartphone).
L’accesso al centro prelievi può avvenire dalle ore 7,30; non si può accedere con anticipo maggiore di 10 minuti rispetto all’ora stabilita mediante prenotazione.

È previsto l’accesso diretto al centro prelievi (senza prenotazione), dalle ore 8,00 alle ore 10,30 solo nei seguenti casi:

– utenti con priorità della prestazione U;

– utenti con prestazioni esclusivamente in solvenza;

– consegna di campioni biologici non ematici (es. urina, feci) se non è contestualmente richiesto il prelievo di sangue o di altro materiale biologico (es. secreto faringeo o nasale).

Per le richieste di curva da carico di glucosio telefonare al numero 029613271 (da lunedì a venerdì feriali dalle ore 8,30 alle ore 12,00); per le richieste di immunofenotipo telefonare al numero 029613271 (da lunedì a giovedì feriali dalle ore 8,30 alle ore 12,00).

(foto da archivio)

10082020

9 Commenti

    • Fatto lunedì mattina! Comodissimo, oltre all’impegnativa, basta il codice prenotazione anche su un pezzo di carta. Arrivi 10 minuti prima dell’appuntamento. Niente code, niente assembramenti, fai il tuo prelievo e te ne vai!

  1. Fatto lunedì mattina. Comodissimo! Oltre all’impegnativa, basta il codice prenotazione anche scritto su un pezzo di carta. Arrivi 10 minuti prima per l’accettazione, niente code, niente assembramenti. Fai il tuo prelievo e te ne vai! 👍

  2. Forse andrebbe tenuto conto che rendere “più facile” l’accesso ai servizi che i cittadini pagano con le loro tasse è un “dovere”.
    ….Ma il cittadino non ha difese contro questi burocrati, anche perché scelti e sostenut dai politici che “governano” la Lombardia
    Paolo Enrico Colombo

    • Giá…invece dove governano i sinistri va tutto alla grande. Peccato che fra poco rimarranno un paio di regioni….Meditate gente.( prima di scrivere).

      • Se prendiamo Emilia Romagna si è lo dicono le statistiche così come lo dicono sul Veneto, mediti lei sul sistema sanitario lombardo che ha voluto dare tutto ai privati… magari mediti senza le fette di salame, o meglio la bandiera padana, sugli occhi

  3. Si è tenuto conto degli anziani???
    App, internet, on-Line …..call center, …… cazzi e mazzi….. con più si chiede meno burocrazia e più semplificazioni e più si rende la vita più difficile a chi ha già problemi.
    E questo è niente. Si tratta solo di prelievi….. pensiamo ad altri esami o visite…..o prestaIoni di PS ….. ricoveri non se ne parla. Non si muore
    Più e non ci si ammala più se non di COVID. RIDICOLI!

Comments are closed.