MOZZATE – Trasferta a Mozzate per i vigili del fuoco del distaccamento saronnese, affiancati anche dai colleghi di Lomazzo e di Appiano Gentile, per l’incendio avvenuto alle 9.30 di questa mattina in via Corbè. Prima il fumo e poi le fiamme, si sono sviluppate sul tetto di un capannone: a dare l’allarme sono stati gli operai della ditta che sul tetto stava eseguendo alcune opere di manutenzione straordinaria della struttura. Una delle ipotesi è che proprio durante questa operazione vi sarebbe stata la scintilla che ha causato l’incendio.

Il fuoco è stato spento nel giro di poco tempo, i pompieri hanno quindi avviato gli accertamenti del caso per ricostruire con precisione l’accaduto, ovviamente dopo avere eseguito tutti gli interventi di messa in sicurezza della struttura. Nel corso delle opere di spegnimento non si sono registrati intossicati per il fumo o feriti. Ancora da quantificare con precisione l’entità dei danni.

(foto archivio: precedente intervento dei vigili del fuoco)

11082020