SARONNO – Il Tassello è sceso ieri sera in piazza La Malfa con il primo appuntamento della rassegna di tornei di giochi da tavolo “Ludoteca in Piazza”. La prima serata è dedicata ai “vecchi dentro”, come dice ironicamente la locandina, che si sono impegnati in un torneo di scopone.

“Abbiamo deciso di dedicare la prima serata a Scopone, – racconta Manuel Carminati – un gioco che tutti conoscono e che si presta ad unire più generazioni. Per settimana prossima, il 19 agosto, abbiamo in programma Nomi in Testa, un gioco che non richiede regole, facile, divertente e che garantisce il rispetto delle norme anti-contagio.”

Ma il cuore dell’evento sarà la serata di mercoledì 26 di agosto, quando i partecipanti si sfideranno ad un torneo di RisiKo!.

“L’idea per questa iniziativa è nata proprio da qui. RisiKo! è stato il primo gioco di cui siamo stati certi. È un gioco universalmente conosciuto e giocato anche a livello professionistico. Con il Risiko! Club abbiamo intenzione di presentare un mondo un po’ diverso e affascinante, come è quello del Risiko! competitivo.”

Ecco quindi come saranno strutturate queste serate a tema, momenti di socialità in questa estate un po’ particolare in quanto estate post-Covid. Ma com’è nata questa idea?

“L’idea è nata – continua Carminati – con l’intento di dedicare un momento di incontro per quelle famiglie che quest’anno non riusciranno ad andare in vacanza durante queste serate di agosto. Abbiamo pensato ad attività all’aperto, facili da gestire per quanto riguarda le norme igieniche anti-Covid e che potessero essere divertenti per tutte le fasce d’età.”

La scelta delle attività all’aperto è anche dettata dalla chiusura di Spazio Anteprima, il locale dell’associazione Il Tassello, chiuso nel 2017. Da allora, i ragazzi dell’associazione non-profit hanno cercato vanamente un locale comunale, o facilmente accessibile in termini economici, che fosse abbastanza grande per le attività dell’associazione. Al momento, a disposizione dell’associazione vi è uno spazio dove riporre i propri materiali e i propri giochi. A settembre, la richiesta andrà a bando per la nuova amministrazione comunale.

(in foto: la preparazione della serata)

13082020