SARONNO – Il dettagliato report di come nei giorni scorsi è stato riportato all’originario splendore il sottopasso dello storico ponte della Vittoria di via I maggio viene direttamente dalla ditta saronnese che ha eseguito l’intervento, la Cleanart riqualificazioni idrotecnologiche, con la regia dell’assessore comunale ai Lavori pubblici, Dario Lonardoni.

Terminate le operazioni di riqualificazione della zona “Ponte Della Vittoria” a Saronno. Un’area notevole e sicuramente di grande impatto visivo situata a due passi dal centro cittadino e dalle stazioni di treni e autobus, ed attraversata giornalmente da migliaia di persone.

Un intervento complesso quindi, con due giorni di interdizione totale al traffico, dove inizialmente è stato effettuato un idrolavaggio delle superfici con vapore d’acqua addolcita e particolari attrezzature, rimuovendo così i vari annerimenti causati da smog, vegetazione, muschi, ecc. Successivamente è stata effettuata la rimozione dei graffiti che ricoprivano in quantità le superfici in pietra utilizzando una particolare miscela di acqua, aria e bicarmagnesio, una speciale micropolvere, delicata sui materiali, ma incredibilmente efficace… oltre che totalmente ecosostenibile!

21082020

3 Commenti

  1. Manca solo una ritinteggiatura e poi è a posto per essere nuovamente riempito di graffiti.

  2. originario splendore mi pare esagerato, comunque bene cosí. Per quanto riguarda i graffiti temo a breve lo ritroveremo imbrattato. Gli imbecilli dalla bomboletta facile non riposano mai.

  3. Gli “idioti”della bomboletta sono degli artisti e se li autorizzano a fare dei bei graffiti il sottopasso diventa più bello….fino al prossimo allagamento che il Comune con gli ingegneri e scienziati non è stato in grado di risolvere questo problema.

Comments are closed.