LAZZATE – Una partita a carta decisamente troppo… rumorosa, che ha disturbato il vicinato. E’ successo l’altra notte a Lazzate, nei pressi della “casetta dell’acqua” dove si erano trovati alcuni ragazzi.

L’idea, un poco “retrò“, è stata quella di una partita a carte, si sono seduti a terra ed hanno iniziato: una partita che ha evidentemente suscitato entusiasmi “rumorosi” creando una situazione di “molestie acustiche” che hanno provocato i rimbrotti del vicinato. Con l’estate ed il caldo, in tanti dormono con le finestre aperte ma in questo caso proprio non ci riuscivano, per il baccano proveniente dalla strada e che avrebbe appunto fatto da corollario alla “partitissima” andava avanti sino a tarda ora, ovvero sino quasi alla 1, facendo arrabbiare qualche vicino che è stato svegliato.

(foto: il gioco delle carte appassiona anche i più giovani, come dimostrato da quel che è successo l’altra notte proprio nei pressi della casetta dell’acqua di Lazzate)

25082020