CARONNO PERTUSELLA – Non si ferma la serie A1 di softball con il duello previstoa martedì 25 e mercoledì 26 (entrambe le partite inizieranno alle 19.30) quando va in scena il derby lombardo tra Mkf Bollate e Rheavendors Caronno, valido come recupero della prima giornata d’andata del Girone A.

Nemmeno un attimo di pausa per la due squadre dopo un weekend vissuto in modo molto diverso: Caronno ha vinto entrambe le partite disputate contro Bussolengo, mentre Bollate ha subito lo sweep (il primo dall’aprile 2019 per loro) nel derby contro l’Inox Team Saronno che è costato il sorpasso delle neroazzurre in testa al raggruppamento.

La squadra bollatese guidata dal manager Vazquez Cedeno ha subito la possibilità di riprendersi, seppur momentaneamente, la vetta della classifica, ma l’impegno contro le neroverdi non è certamente da prendere sottogamba: Caronno, seppur non ancora matematicamente, ha blindato il terzo posto in classifica e si prepara a tornare ai playoff dopo l’ultima apparizione nel 2018. La compagine di Argenis Blanco quest’anno è già stata capace di strappare una partita a Saronno e anche in gara 2 del primo appuntamento stagionale contro Bollate aveva mantenuto la leadership per cinque inning – prima di subire 9 punti nelle ultime due riprese. Interessanti i duelli in pedana di lancio: il duo di Caronno DurotSalis ha una media ERA (2.85) migliore rispetto alle avversarie (3.11), la cui leader di questa stagione – Laura Bigatton – arriva a questa due giorni dopo una maratona da 9 inning di domenica e dai suoi lanci passerà un’importante fetta delle chance di Bollate di tornare in vetta al girone A, sempre in attesa del debutto stagionale di Greta Cecchetti, sulla via del rientro dopo l’infortunio che l’ha tenuta in infermeria per tutto questo 2020.

Classifica Girone A: Inox Team Saronno (10-2, .833); Mkf Bollate (9-3, .750); RheaVendors Caronno (7-5, .583); Bussolengo; Metalco Thunders (2-10, .167).

(foto: un momento della gara di andata fra le due squadre)

25082020